I Torzeons

Scoprire il mondo con occhi nuovi

Author: Markin (Page 1 of 6)

Le mie 5 disavventure di viaggio

Noi lo diciamo sempre, i viaggi sono delle esperienze meravigliose che ti arricchiscono sotto ogni punto di vista. Ma viaggiare non è sempre così semplice e possono sempre accadere delle disavventure. Io a ogni viaggio ne colleziono diverse, ma questo non riduce la mia voglia di viaggiare, anzi le disavventure sono parti integranti dei miei viaggi. Ecco le migliori 5, anche se ne avrei molte altre.

In Irlanda, oltre alla bufera di neve siamo anche rimasti impantanati...

In Irlanda, oltre alla bufera di neve, siamo anche rimasti impantanati…

Read More

Mongolia, la patria del distanziamento sociale

In questi tempi di coronavirus, di isolamento sociale e di distanziamento dalle altre persone, mi è tornata in mente la visita di uno dei paesi più insoliti che ho visitato: la Mongolia. Ha una superficie di 1.566.000 km² (oltre cinque volte l’Italia) e una popolazione di poco più di tre milioni di persone (un ventesimo rispetto al Bel Paese). Con 1,94 abitanti per km² è il paese meno densamente popolato al mondo. Di certo qui rispettare le distanze sociali è decisamente più semplice.

Le aquile si sostituiscono ai droni per la sorveglianza del distanziamento sociale

Le aquile si sostituiscono ai droni per la sorveglianza del distanziamento sociale

Read More

La Bombonera: dove il calcio non è solo un gioco

C’è chi dice che il calcio è solo un gioco, ma delle volte è molte di più, sia nel bene che nel male. Due anni fa quando visitai per la prima volta Buenos Aires mi innamorai del suo barrio più colorato: La Boca. Nei decenni a cavallo del 1900 il quartiere era abitato da moltissimi immigrati, impiegati nelle attività portuali. Un’alta percentuale di questi lavoratori era italiana, in particolare genovese. Furono proprio loro a fondare la squadra di calcio del barrio, il Boca Juniors. Questa squadra rappresenta il fiero popolo lavoratore della capitale argentina, contrapposta agli odiati rivali del River Plate. Da quella visita mi era rimasto un desiderio, quello di assistere a una partita del Boca nel loro mitico tempio, la Bombonera. Finalmente sono riuscito ad andarci: il 27 gennaio ero sugli spalti per Boca Juniors – Colón.

Mario ed io posiamo felici davanti alla Bombonera

Mario ed io posiamo felici davanti alla Bombonera

Read More

I volti di Cuba

Quando amici e conoscenti mi chiedono cosa mi sia piaciuto di più di Cuba, rispondo che ho visto paesi più belli. Non interpretatemi male: le spiagge caraibiche sono da cartolina, la natura rigogliosa dell’interno dell’isola è incantevole e le città hanno uno stile coloniale delizioso, seppur decadente. Ma non è quello che più mi ha colpito di Cuba. La parte che mi è rimasta maggiormente impressa sono le persone. I loro sorrisi. La loro gentilezza. La loro voglia di stare assieme. Vi presento alcune delle persone conosciute durante il mio viaggio.

Uno dei tanti volti espressivi di Cuba

Uno dei tanti volti espressivi di Cuba

Read More

Natale in Vietnam

Per fortuna non si tratta del cine-panettone di quest’anno. Questo è il racconto di un Natale casuale e diverso, che rimarrà un ricordo indelebile nella mia memoria. Nel 2013 non ho partecipato al classico pranzo o cenone natalizio in famiglia, ma assieme a Vale, mia carissima amica e una delle migliori compagne di viaggio possibili, e a un ragazzo uruguayano conosciuto pochi giorni prima, ho trascorso la notte di Natale assieme a una famiglia Hmong nel nord del Vietnam, in un villaggio di montagna a poche ore di cammino da Sa Pa.

Il cenone di Natale vietnamita

Il cenone di Natale vietnamita

Read More

Page 1 of 6

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.     Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi