Ci siamo lasciati mentre mi facevo cullare dal battito regolare sulle rotaie del treno diretto a Dunhuang, nel mezzo della Cina. In questa ultima parte del racconto lungo la Via della Seta vi porto all’ingresso della Cina antica, la porta di Giada, all’uscita del deserto del Taklamakan (siamo quindi nella parte nord-occidentale della Cina subito sotto alla Mongolia). Da qui ci spostiamo verso l’Oasi della Luna Crescente nel deserto dei Gobi per una passeggiata sulle dune che cantano (Mingsha Shan). Da qui poi, ripassando per Dunhuang, riscendiamo verso Lanzhou passando per le montagne colorate di Danxia. A Lanzhou l’aereo ci porta a Pechino dove termina questa breve ma intensa avventura. Attenzione, è una storia un pò più lunga delle altre; per cui, mettetevi comodi…

Preghiere

Preghiere nel deserto

Read More